Regolamento del Servizio Idrico Integrato

 

Il Gruppo CAP opera in un territorio vasto e densamente popolato nelle province di Milano, Monza Brianza, Pavia e Varese e si colloca tra le principali aziende in Italia operanti nel settore del Servizio Idrico Integrato.

 Il Gruppo CAP è composto da:


  •  CAP Holding è la società affidataria del servizio idrico integrato nel territorio di competenza dell’Ufficio d’Ambito della Provincia di Milano. Società pubblica direttamente e totalmente partecipata dai Comuni e dalla Provincia di Milano, è responsabile dell’intera gestione del servizio idrico integrato ed è specializzata nella realizzazione di investimenti e nello sviluppo della conoscenza e studio della risorsa idrica.

  • Amiacque è la società operativa a totale capitale pubblico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di CAP Holding. Opera per tramite della società controllante affidataria, garantendo la conduzione delle reti e delle infrastrutture e i rapporti con i Clienti al fine di fornire un servizio efficiente ed efficace.

      

Le due aziende si pongono in stretta sinergia garantendo l’unitarietà della gestione del Servizio Idrico Integrato in conformità a quanto previsto dalla Convenzione con l’Autorità d’Ambito e dal Regolamento del Servizio Idrico Integrato. Nel territorio della Provincia di Milano il Servizio Idrico Integrato è gestito nel rispetto delle disposizioni di cui al sottostante regolamento.

 

 Allegati al Regolamento

all 1 Schema fognatura interna.pdf

all 2 Schema cameretta di ispezione tipo braga sifone ispezione.pdf

all 3 Schema pozzetto di campionamento.pdf

all 4 Tabella 1 Allegato B Regolamento Regionale n.3 2006.pdf

all 5 Norme tecniche assimilazione dei reflui industriali.pdf

all 6 Limiti di accettabilità - Tabella 1 e Tabella 2.pdf

all 7 Schema strumento di misura reflui industriali.pdf